Deflazione: i rischi dietro al calo dei prezzi

bigstock-Supermarket-21043238.jpg
Il calo dei prezzi porta a un aumento del potere d’acquisto per i consumatori. Se questa situazione continuasse ci sarebbe però ben poco da gioire, soprattutto per paesi altamente indebitati come l’Italia. La rivista britannica The Economist fa il punto sulle cause e sui rischi della deflazione. Vai all'articolo

13 cose interessanti che potresti fare con I tuoi soldi

bigstock-Young-lady-reading-the-book-in-61352891.jpg
Lavoriamo sodo per guadagnare qualche soldo, ma non sempre abbiamo chiaro esattamente come vogliamo usare questi soldi. Che tu sia un risparmiatore o uno spendaccione, è facile diventare vittima di una routine per quanto riguarda le finanze mensili. Di seguito trovi un elenco di 13 modi per usare i soldi messi da parte. Ce n’è uno che senti più tuo? Vai all'articolo

Debito dolce debito

bigstock-Golden-Coins-14871779.jpg
Nel mondo che conosciamo si prestano dei soldi a qualcuno in cambio di un interesse: un po’ di denaro in più rispetto a quanto si è prestato inizialmente. Abbiamo sempre pensato che per un’azienda o per uno Stato avere un debito elevato fosse un problema perché su questo debito si pagano annualmente degli interessi. Il debito rappresenta un costo. Nel mondo a cui ci stiamo affacciando adesso, paradossalmente, il debito potrebbe diventare una risorsa. Vai all'articolo

Difendi i tuoi soldi in poche semplici mosse

difendi_soldi.png
“Ha investito tutti i risparmi in un fondo sicurissimo che gli dà un rendimento certo se il mercato azionario dell’Uzbekistan sale, in caso contrario c’è un sistema sofisticato che limita le perdite, insomma c’è tutto da guadagnarci. Il consulente gli ha assicurato che l’economia uzbeka non può che continuare a crescere, per una serie di ragioni macroeconomiche evidenti e come del resto ha già fatto negli scorsi anni. In aggiunta ha acquistato uno strumento che segue l’andamento del rame, se il valore di questo sale lui guadagna x10 volte tanto.” Vai all'articolo

I 5 punti che fanno dei fondi a cedola un pessimo investimento

bigstock-Waste-Of-Money-66132664.jpg
Cedola. La parola magica che determina un clamoroso successo di raccolta per ogni fondo comune di investimento. Nell’immaginario di molti, la cedola è sinonimo di investimento sicuro perché richiama il buon vecchio titolo di Stato: lo compri, periodicamente dà una cedola certa e alla scadenza restituisce esattamente il valore nominale del titolo. C’è però un problema: i fondi non funzionano allo stesso modo. Neanche quelli a cedola. Vai all'articolo

Datemi una leva e manderò il mio conto in rosso

shining_dadi.jpg
Era una tranquilla mattina come molte nella ancor più tranquilla Svizzera, fino a quando lo scorso 15 gennaio la Banca centrale non fece una dichiarazione. Non avrebbe più difeso il tasso di cambio tra il franco e l’euro a 1,20. Si è generato un terremoto sui mercati finanziari. Il franco svizzero è schizzato al rialzo nei confronti dell’euro apprezzandosi del 30% nel giro di pochi minuti. In questo brevissimo lasso di tempo si sono create perdite immense per alcuni investitori che hanno visto azzerati i loro investimenti e si sono trovati debitori verso le piattaforme di investimento per cifre spesso fuori dalla loro portata. Vai all'articolo