Lo scenario Poste-apocalittico visto dall’Economist

poste.png
Recentemente il settimanale inglese The Economist ha dedicato alla quotazione del gigante delle poste un articolo intitolato “Post apocalypse”, mettendo in luce punti di forza e di debolezza di Poste Italiane. Decisamente, per Poste Italiane, le poste non sono un punto di forza. Vai all'articolo

Cosa ci impedisce di superare le crisi

struzzo-crisi.png
La domanda che si pone Jared Diamond nel nuovo progetto è cosa consente di superare le crisi di un individuo e di una comunità. C’è in tutto ciò una lezione per l’Italia? Vai all'articolo

Perché risparmiare è così difficile?

difficolta risparmiare.png
Gli italiani sono storicamente un popolo di buoni risparmiatori. Eppure questa capacità di accumulare ricchezza si è fortemente ridotta negli ultimi anni. Vai all'articolo

Che sfide pone la nuova geografia del lavoro

geography.png
Negli anni Settanta Menlo Park e Visalia, due cittadine della California, non erano poi molto dissimili, in termini di qualità della vita e reddito pro capite. Oggi le due realtà non potrebbero essere più diverse. Vai all'articolo

Nassim Taleb, letto, apprezzato e ignorato

taleb.png
Pochi pensatori hanno avuto sul mercato finanziario un impatto così travolgente e allo stesso tempo effimero come Nassim Nicholas Taleb. Vai all'articolo

Scommettiamo che lo Stato ci guadagna

gambling.png
Gli ultimi numeri del gioco d’azzardo in Italia, miliardi persi e il ruolo colpevole dello Stato. L’opinione preoccupata dell’Economist. Vai all'articolo

L’inesorabile aritmetica delle commissioni di ingresso

aritmetica commissioni.png
Il biglietto si paga all’ingresso (e poi anche dentro). Le commissioni di ingresso, o di sottoscrizione, sono il più classico, conosciuto e riconosciuto dei costi legati ai fondi comuni di investimento. Vale la pena però chiarire alcuni punti per evitare brutte sorprese e scegliere al meglio per i nostri risparmi. Vai all'articolo

Il valore della diversificazione

diversificazione.png
Non sfruttare tutte le opportunità di diversificare i propri investimenti è uno degli errori più frequenti e diffusi commessi dagli investitori. Vai all'articolo

Investire in materie prime, è una buona idea?

coffee.png
Aggirandosi per il web è facile imbattersi in annunci che invitano a fare trading con le materie prime, ad acquistare oro e argento o a vendere e comprare contratti sul prezzo del grano e del caffè. Di cosa si tratta? È una buona idea? Quali sono i potenziali benefici? Che accorgimenti bisogna avere? Vediamo di fare un po’ di chiarezza sul tema. Vai all'articolo