avatar

L'ESMA sancisce la parola fine al Trading di Opzioni Binarie!

Era ora!!! Dopo anni e anni d'attesa, è arrivata finalmente la pronuncia dell'ESMA, l'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati, che sancisce la parola fine al Trading delle Opzioni Binarie.

 

Una battaglia che Risparmiamocelo ha portato avanti sin dagli albori allo scopo di mettere a conoscenza i piccoli investitori dei rischi legati a questo tipo di derivati finanziari. 

 

L'ESMA ha VIETATO la commercializzazione, la distribuzione o la vendita di opzioni binarie agli investitori al dettaglio.

 

Inoltre, ha stabilito nuove limitazioni concernenti la commercializzazione, la distribuzione o la vendita di CFD nonchè specifici vincoli relativi all'utilizzo della leva finanziaria da parte dei broker.

 

Stando a quanto rivelano le analisi delle autorità nazionali competenti sulle negoziazioni di CFD nelle diverse giurisdizioni dell’UE,  tra il 74 e l'89% dei conti al dettaglio è generalmente in perdita sugli investimenti effettuati, con perdite medie che vanno da 1.600 EUR a 29.000 EUR per cliente.

 

Si tratta di un importante passo dell'ESMA per affrontare la spinosa questione della tutela degli investitori nel mondo del trading online. 

 

Per leggere il comunicato emesso dall'Esma, clicca qui

 

Oppure potrebbe interessarti leggere: 

 

Ricchi con il Trading Online?

 

Dammi una leva e manderò il mio conto in rosso

 

Tutti i rischi del trading online e perchè i CFD sono la truffa del secolo

RICEVI IL MEGLIO DI RISPARMIAMOCELO!

Informativa ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679
Pubblicato il 28 marzo 2018 da Elisabetta Villa staff