Rimani sempre aggiornato

Per te, ogni due settimane, una selezione dei migliori articoli del blog.

Informativa ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. 196/03

Seguici

Che cosa sono gli investimenti ESG?

Scopriamo cosa si intende per "investimenti ESG" e perché il futuro del risparmio gestito li vedrà assumere un ruolo da protagonisti...

di Anna Schwarz - 20 novembre 2018 - 4'

Con il termine investimenti ESG si intende un metodo di selezione degli asset basato su criteri ambientali, sociali e di governance.

Le crescenti sfide sulla sostenibilità globale, come il clima, la privacy e la sicurezza dei dati, i cambiamenti demografici e le pressioni normative, stanno generando nuovi fattori di rischio quando si guarda agli investimenti.

Oggi, per molti di noi l’idea di concentrarsi esclusivamente sui rendimenti finanziari non è sufficiente e l’approccio agli investimenti “a costo zero” non attira più come un tempo.

Per questo motivo, un numero sempre più crescente di investitori è attenta al rispetto dei principi ambientali, sociali e di governance da parte delle società.

Gli sforzi in ottica ESG sono coerenti con i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile fissati dalle Nazioni Unite nel 2013. Si tratta di obiettivi per la realizzazione di un futuro migliore e più sostenibile, che affrontano le sfide globali comprese quelle legate alla povertà, alla disuguaglianza, al clima, al degrado ambientale, alla prosperità, alla pace e alla giustizia.

Ad oggi, oltre 1.700 aziende mondiali sono diventate firmatari di questi principi e 68 trilioni di dollari sono investiti secondo criteri ESG.

Investimenti ESG

Fonte: MSCI

I millennials strizzano l’occhio agli investimenti ESG

Il recente aumento della domanda di investimenti ESG è supportato dalla spinta della generazione Millennial, e cioè i nati dopo il 1980.
Stando ad un sondaggio condotto negli Stati Uniti, al 90% dei Millennials piace l’idea che “i propri investimenti generino ritorni competitivi promuovendo risultati positivi dal punto di vista sociale e ambientale”.

Inoltre, i Millennial sarebbero due volte più disposti a considerare queste dinamiche rispetto al resto della popolazione, come testimonia questo report di Morgan Stanley. Attualmente stiamo assistendo al più grande trasferimento intergenerazionale di ricchezza mai visto, con circa 24 trilioni di dollari che andranno sotto il controllo dei Millennial entro il 2020. Questi numeri suggeriscono che il futuro degli investimenti sarà sempre più ESG.

 

Investimenti ESG e performance

Le maggiori riserve sugli investimenti ESG ruotano attorno all’idea che l’integrazione dei fattori ESG nel processo di investimento possano danneggiare le performance.

Tuttavia, numerosi studi suggeriscono il contrario.

Le società con solide pratiche ESG mostrano un costo del capitale più basso, una minore volatilità e un minor numero di casi di corruzione e frodi aziendali. Secondo uno studio condotto da una troupe di ricercatori tedeschi, i portafogli che mostrano elevati valori di ESG hanno realizzato negli ultimi tempi una performance migliore.

Dello stesso parere è il Case Study condotto da MSCI sui mercati emergenti in cui si dimostra che l’indice ESG ha battuto in termini di performance l’indice tradizionale.

MSCI ESG returns

Gli investimenti ESG rappresentano oggi una grande opportunità per l’industria del risparmio gestito. Siamo certi che in futuro gli investimenti ESG non soltanto saranno in grado di generare valore ma avranno un impatto positivo in termini di sostenibilità globale…

Rimani sempre aggiornato

Per te, ogni due settimane, una selezione dei migliori articoli del blog.

Informativa ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. 196/03