Rimani sempre aggiornato

Per te, ogni due settimane, una selezione dei migliori articoli del blog.

Informativa ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. 196/03

Seguici

Risparmi abbastanza per la tua pensione?

Le nuove app rendono più facile la possibilità di risparmiare e investire e oggi sempre più investitori le utilizzano anche in vista della pensione...

di Anna Schwarz - 13 Settembre 2019 - 3'

Il 61% dei cittadini europei è preoccupato di non riuscire ad avere risparmi a sufficienza per far fronte alla pensione. Questa percentuale sale al 65% tra la popolazione italiana. È quanto emerge dall’International Survey 2019 di ING, condotto su un campione di circa 15mila risparmiatori di 15 diversi paesi europei.

 

"Mi preoccupo di non aver risparmi sufficienti per la pensione"

0
Europa
0
Olanda
0
Austria
0
Lussemburgo
0
UK
0
Germania
0
Belgio
0
Repubblica Ceca
0
Italia
0
Romania
0
Polonia
0
Francia
0
Spagna

Risparmiare è una scelta necessaria per garantirsi un futuro più sereno e mitigare il danno da imprevisti nel breve periodo. Eppure l’indagine di ING rivela che più di un europeo su quattro (27%) non ha alcun risparmio messo da parte. Questa percentuale è simile a quella riscontrata negli Stati Uniti e in Australia.

Senza risparmi, le famiglie e gli individui esercitano meno controllo sulla propria vita. In genere, coloro che non hanno risparmi sono limitati nella scelta del luogo dove vivere, nel tipo di assistenza sanitaria che possono permettersi e nella formazione o istruzione di se stessi o dei figli.

Ma perché così tante persone mostrano fatica nel risparmiare?

Negli ultimi anni, l’incentivo a risparmiare è stato ridotto di pari passo con l’abbassamento dei tassi di interesse condotto dalla Bce. Ma non è soltanto una questione di incentivi a risparmiare. Due terzi di coloro che non hanno risparmi, affermano che non guadagnano abbastanza per mettere da parte qualcosa.

Ciò probabilmente riflette la bassa crescita dei salari, che si è vista in Europa negli ultimi decenni.

Quali strumenti potrebbero portare le persone a risparmiare di più?

Oltre un terzo degli intervistati sostiene di aver ottenuto “migliori risultati” risparmiando attraverso le app. Questa quota sale a due terzi quando si considerano i risparmiatori Millennials.

Tra i vantaggi principali di risparmiare tramite app, gli intervistati menzionano la facilità d’uso e il risparmio di tempo e di denaro sulle commissioni.

Come si vede dal grafico sopra, gli italiani sono tra i risparmiatori più favorevoli all’utilizzo di app per risparmiare e investire. Il 36% dichiara di aver ottenuto performance migliori, un altro 36% è fiducioso e il 31% le utilizza sempre di più.

Una delle app leader nel panorama del microrisparmio è Gimme5, l’innovativo salvadanaio digitale per risparmiare a partire da 5 euro. Grazie a Gimme5 è possibile mettere da parte anche piccole somme ogni volta che si vuole, che vengono investite in fondi comuni di investimento gestiti da AcomeA SGR.

 

 

Potrebbe anche interessarti...

Rimani sempre aggiornato

Per te, ogni due settimane, una selezione dei migliori articoli del blog.

Informativa ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. 196/03

Notice: Undefined index: close-forever16501 in /var/www/vhosts/risparmiamocelo.it/httpdocs/wp-content/plugins/paperplane-popup/inc/show-popup.php on line 60