Rimani sempre aggiornato

Per te, ogni due settimane, una selezione dei migliori articoli del blog.

Informativa ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. 196/03

Seguici

Home >  

Archivio

In questa sezione troverai tutti gli articoli di Risparmiamocelo ordinati per data

La Fortuna è cieca, ma il Governo no

3 Maggio 2013 - 4'

Il neonato Governo è a caccia di circa €20 miliardi per finanziarie le spese scoperte e le richieste dei partiti. Per l’abolizione e restituzione dell’IMU servono €12 miliardi. Dove trovarli? In parte riducendo i costi dell’apparato statale ed in parte inasprendo il carico fiscale su giochi, lotterie, alcolici e tabacchi – un approccio non degno di un buon padre di famiglia.

Casa dolce Casa: non per le nostre tasche

30 Aprile 2013 - 4'

Storicamente la casa, il mattone, è sempre stato ritenuto un investimento sicuro, al riparo dalle crisi finanziarie, in particolare in Italia. Oggi, tuttavia, sei anni di crisi dimostrano che non è un bene di rifugio ma soltanto un altro mito da sfatare.

Non è un paese per vecchi

26 Aprile 2013 - 4'

“Imprese: -31 mila tra gennaio e marzo, saldo peggiore dal 2004”. Così intitolava l’ultimo comunicato stampa di Unioncamere, l’Unione italiana delle camere di commercio. La crisi economico-finanziaria è la diretta colpevole di tante chiusure ma ci sono altri elementi, che influiscono sull'attività imprenditoriale. Ciononostante gli imprenditori trovano nuovi modi per reinventarsi.

Non è tutto oro quel che luccica

23 Aprile 2013 - 4'

La nuova corsa all’oro è ricca di anneddoti di risparmiatori che, presi dalla paura della crisi, hanno deciso di vendere (disinvestire) gli strumenti finanziari e comprare (investire in) oro. Eppure, chi negli ultimi due anni si è fatto influenzare dall’effetto gregge, non ha necessariamente fatto un buon affare. Ad esempio, nonostante il diffuso timore di default dell’Italia, chi ha avuto fiducia nel Bel Paese ha goduto di un rendimento di gran lunga migliore rispetto al più classico dei beni di rifugio, l’oro.

Commissioni di performance? Pago, non pago o ripago?

19 Aprile 2013 - 5'

Molti prodotti, pur essendo forme di investimento trasparenti ed efficienti, sono realizzati in parte per fare l’interesse di chi li produce, non di chi li usa. Sfruttando anche il meccanismo dell’estero-vestizione, alcune società di gestione di fondi fanno pagare, più volte l’anno, commissioni di performance - commissioni legate al buon rendimento del fondo – anche quando é ingiusto. Per fortuna ci sono delle società di gestione del risparmio che operano in modo corretto e trasparente e che offrono fondi con commissioni di performance applicate in modo onesto.

Svizzera: se il Franco diventa indigesto

17 Aprile 2013 - 3'

Le manovre straordinarie di supporto alle economie da parte delle banche centrali hanno gonfiato i loro bilanci e aiutato i sistemi bancari nazionali. Ma in cosa consistono queste manovre e quali sono state le Banche Centrali più attive nel corso degli ultimi anni? La Svizzera, da sempre considerata come paradiso finanziario, sta continuando con una politica monetaria espansiva stampando franchi e acquistando titoli in valuta estera mettendo a rischio la sua stabilità.

L’importanza di chiamarsi ‘Indipendente’ – intervista a Guido giubergia

16 Aprile 2013 - 6'

Il Comitato di Corporate Governance di Assogestioni, l’associazione italiana del risparmio gestito, presenta dei candidati per i consigli di amministrazione delle società quotate attraverso i quali cerca di dar voce a coloro che non ne avrebbero, gli azionisti di minoranza. In fase di selezione dei candidati per il Consiglio di Sorveglianaza di Banca Intesa Sanpaolo, Eurizon (SGR controllata da Intesa Sanpaolo), è intervenuta boicottando la candidatura di Vincenzo Carriello – candidato indipendente proposto da Assogestioni. Questa ingerenza ha portato alle dimissioni dell’ex Presidente Guido Giubergia. Lo abbiamo intervistato per capire meglio il ruolo di Assogestioni e le dinamiche che lo hanno portato alle dimissioni.

La vera natura dei fondi estero-vestiti

12 Aprile 2013 - 5'

Come mai una banca italiana, che è già proprietaria di una SGR italiana e che, normalmente, vende i prodotti a clienti italiani dovrebbe costituire una società all'estero, che crea prodotti identici a quelli italiani, e venderli a clienti italiani?

L’insostenibile pesantezza del debito pubblico

10 Aprile 2013 - 4'

Il nostro debito pubblico è più sostenibile di quello tedesco ? La risposta è sì e no allo stesso tempo.

Il decreto salva italia non salva i risparmiatori italiani

9 Aprile 2013 - 5'

Con il decreto “Salva Italia” del Dicembre 2011, il Governo ha introdotto una serie di misure urgenti per rimettere in sesto i conti pubblici. In uno Stato in cui diventa sempre più difficile tassare il reddito, sono state introdotte 3 imposte patrimoniali che, in definitiva, vanno a tassare il patrimonio invece del reddito.