Rimani sempre aggiornato

Per te, ogni due settimane, una selezione dei migliori articoli del blog.

Informativa ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. 196/03

Seguici

Home >  

Archivio

In questa sezione troverai tutti gli articoli di Risparmiamocelo ordinati per data

Ricuciamo la ferita (del debito) e ripartiamo

17 Maggio 2013 - 6'

Se in Slovenia un debito pubblico del 60% del prodotto interno lordo richiede misure di emergenza per evitare un default come può l’Italia continuare a sostenere un debito come il nostro di oltre 2000 miliardi di euro, cioè del 127% del PIL? Approfittando della situazione congiunturale globale di tassi bassi, implementando tagli sostanziali alle spese e privatizzando l’Italia potrebbe finalmente uscire da questo vortice vizioso. Ma il governo non ne parla.

Difendersi con trasparenza e semplicità

14 Maggio 2013 - 4'

Le banche sono pronte a fregarci! Nel 2012, l’82% dei 150 miliardi di euro di obbligazioni bancarie italiane collocati in Italia è andato a clienti privati che hanno acquistatoprodotti di investimento più complessi e rischiosi rispetto agli investitori istituzionali. Per proteggere i piccoli risparmiatori dalla loro spericolatezza (o ingenuità) si rende necessaria una trasparenza e semplicità delle offerte e un’autorità che possa intervenire concretamente contro prodotti nocivi.

“Spazzatura” a peso d’oro

10 Maggio 2013 - 4'

Nel corso degli ultimi sei anni, per contrastare gli effetti della crisi, le banche centrali hanno immesso 22mila miliardi di euro sui mercati finanziari – di cui 2mila miliardi nel 2013. Questa iniezione di liquidità sta facendo crollare indistintamente i rendimenti di strumenti a basso ed alto rischio. Molti gestori, alla ricerca di rendimenti appetibili, alzano l’asticella del rischio tollerato dimenticando di analizzare i fondamentali. Non investiamo alla cieca ed informiamoci prima di farci male.

Stato e finanza: facciamo finire la festa

7 Maggio 2013 - 4'

Dopo una campagna elettorale incentrata sull’importanza della trasparenza, arriva l’ultimo provvedimento del Governo Monti sulla trasparenza delle pubbliche amministrazioni. Mentre il pubblico è sotto scrutinio, il settore privato, in particolare la finanza, rischia ancora di farla franca. Ma tutti noi, con un approccio più conscio al consumo ed al risparmio, possiamo migliorarlo.

La Fortuna è cieca, ma il Governo no

3 Maggio 2013 - 4'

Il neonato Governo è a caccia di circa €20 miliardi per finanziarie le spese scoperte e le richieste dei partiti. Per l’abolizione e restituzione dell’IMU servono €12 miliardi. Dove trovarli? In parte riducendo i costi dell’apparato statale ed in parte inasprendo il carico fiscale su giochi, lotterie, alcolici e tabacchi – un approccio non degno di un buon padre di famiglia.

Casa dolce Casa: non per le nostre tasche

30 Aprile 2013 - 4'

Storicamente la casa, il mattone, è sempre stato ritenuto un investimento sicuro, al riparo dalle crisi finanziarie, in particolare in Italia. Oggi, tuttavia, sei anni di crisi dimostrano che non è un bene di rifugio ma soltanto un altro mito da sfatare.

Non è un paese per vecchi

26 Aprile 2013 - 4'

“Imprese: -31 mila tra gennaio e marzo, saldo peggiore dal 2004”. Così intitolava l’ultimo comunicato stampa di Unioncamere, l’Unione italiana delle camere di commercio. La crisi economico-finanziaria è la diretta colpevole di tante chiusure ma ci sono altri elementi, che influiscono sull'attività imprenditoriale. Ciononostante gli imprenditori trovano nuovi modi per reinventarsi.

Non è tutto oro quel che luccica

23 Aprile 2013 - 4'

La nuova corsa all’oro è ricca di anneddoti di risparmiatori che, presi dalla paura della crisi, hanno deciso di vendere (disinvestire) gli strumenti finanziari e comprare (investire in) oro. Eppure, chi negli ultimi due anni si è fatto influenzare dall’effetto gregge, non ha necessariamente fatto un buon affare. Ad esempio, nonostante il diffuso timore di default dell’Italia, chi ha avuto fiducia nel Bel Paese ha goduto di un rendimento di gran lunga migliore rispetto al più classico dei beni di rifugio, l’oro.

Commissioni di performance? Pago, non pago o ripago?

19 Aprile 2013 - 5'

Molti prodotti, pur essendo forme di investimento trasparenti ed efficienti, sono realizzati in parte per fare l’interesse di chi li produce, non di chi li usa. Sfruttando anche il meccanismo dell’estero-vestizione, alcune società di gestione di fondi fanno pagare, più volte l’anno, commissioni di performance - commissioni legate al buon rendimento del fondo – anche quando é ingiusto. Per fortuna ci sono delle società di gestione del risparmio che operano in modo corretto e trasparente e che offrono fondi con commissioni di performance applicate in modo onesto.

Svizzera: se il Franco diventa indigesto

17 Aprile 2013 - 3'

Le manovre straordinarie di supporto alle economie da parte delle banche centrali hanno gonfiato i loro bilanci e aiutato i sistemi bancari nazionali. Ma in cosa consistono queste manovre e quali sono state le Banche Centrali più attive nel corso degli ultimi anni? La Svizzera, da sempre considerata come paradiso finanziario, sta continuando con una politica monetaria espansiva stampando franchi e acquistando titoli in valuta estera mettendo a rischio la sua stabilità.